Chiara Ferragni, scende in campo la sorella Valentina: la lettera (strappalacrime)

Valentina, la sorella di Chiara Ferragni, ha deciso di parlare in sua difesa dopo le accuse ricevute. Ecco che cosa ha detto.

Negli ultimi giorni non si sta facendo altro che parlare di Chiara Ferragni. L’influencer è stata accusata di un gesto molto grave. Ha ricevuto una multa salatissima da parte dell’Antitrust per via di una pratica commerciale scorretta. La pubblicità dell’edizione limitata del suo pandoro aveva fatto credere agli acquirenti che, tramite l’acquisto, avrebbero contribuito alle spese per un macchinario destinato all’ospedale Regina Margherita di Torino.

Chiara Ferragni riceve il supporto della sorella
Chiara Ferragni riceve il supporto della sorella – (IG @chiaraferragni) – fumonegliocchi.it

In realtà, la Balocco aveva già fatto la donazione. Di conseguenza, non c’era niente che giustificasse il costo di 9 euro ad articolo, anziché di 3.70 euro. L’influencer si è già scusata sui social network, però, a far discutere, è stato anche l’intervento della sorella Valentina.

La sorella di Chiara Ferragni parla in sua difesa: lo sfogo sui social

Il gesto compiuto da Chiara Ferragni ha causato una vera e propria “rivolta”. Il popolo del web si è scagliato contro di lei con insulti e accuse. Le sue scuse sembrano non aver placato gli animi. Al contrario, con il passare delle ore, pare che gli attacchi siano aumentati. Per questo motivo, la sorella Valentina ha deciso di parlare in sua difesa. Tale intervento non è di certo passato inosservato.

Valentina ha parlato in difesa della sorella Chiara Ferragni
Valentina ha parlato in difesa della sorella Chiara Ferragni – (IG @valentinaferragni) – fumonegliocchi.it

La donna si è scagliata contro coloro che hanno descritto Chiara come una persona terribile. Ritiene che si sia trattato solo di un errore di comunicazione e che questo non debba cancellare le cose buone che ha fatto. Le persone tendono a ricordare solo gli sbagli e non tutto il resto: “Siamo tutti umani e tutti purtroppo, delle volte, sbagliamo, ma chiedere scusa e rimediare è quello che è doveroso fare. Le persone che ti hanno conosciuto sanno che persona sei“.

Valentina ha voluto anche ricordare che Chiara Ferragni non si è mai tirata indietro. Durante il Covid ha contribuito a costruire un reparto di terapia intensiva e ha usato tutto il cachet ricevuto per il Festival di Sanremo per sostenere la battaglia contro la violenza sulle donne: “Purtroppo, gli errori si commettono quando si fanno le cose, non quando non si fa nulla“. La sorella ha voluto soffermarsi sulle azioni lodevoli compiute, però, questo non basta a mettere un punto alle indagini. Sembra che le autorità stiano analizzando ulteriori campagne pubblicitarie.

Nel frattempo, anche Fedez non ha potuto fare a meno di esprimere il suo punto di vista. In questo caso, però, ha tirato in ballo anche il Governo, specificando di essere completamente estraneo ai fatti. “Mia moglie, a differenza delle persone che compongono il suo partito, non ha potuto beneficiare dell’immunità parlamentare come l’onorevole Santanchè“, ha risposto il rapper alle critiche della Meloni.

Impostazioni privacy