“Mi prendevano in giro”: Rossella Erra, la rivelazione dolorosa commuove i fan: parole terribili su di lei

Rossella Erra ha fatto una rivelazione dolorosa sul suo passato. L’opinionista ha commosso i fan: ecco che cosa le dicevano.

A Ballando con le Stelle non ci sono solo i concorrenti, i ballerini e i giudici, ma anche una serie di volti che creano dinamiche e intrattengono il pubblico. Tra questi ultimi c’è proprio la signora Rossella, la quale detiene il potere di consegnare il tesoretto insieme a Matano.

La rivelazione dolorosa di Rossella Erra
La rivelazione dolorosa di Rossella Erra – fumonegliocchi.it

Sono ormai diverse stagioni che Rossella Erra è la rappresentate della giuria popolare nel varietà condotto da Milly Carlucci il sabato sera. Nell’ultima edizione, la donna è stata “ballerina per una notte” ed ha ballato insieme a Simone Di Pasquale. E proprio questo momento per lei è stato una svolta.

In una intervista rilasciata al settimanale DiPiù Tv, Rossella ha raccontato che il sogno di ballare nel programma lo condivideva con la madre, venuta a mancare prematuramente. Erra si è esibita su una salsa, stupendo tutti, dai giudici a Milly Carlucci, passando per il pubblico che ha cambiato opinione su di lei, o almeno in parte.

Rossella Erra, il momento difficile e la rinascita

Nell’intervista al noto settimanale, Rossella Erra ha raccontato che prima di esibirsi con Simone Di Pasquale, alcuni utenti social la prendevano in giro per il suo aspetto fisico. Ha ammesso che la chiamavano “cicciona” e “chiattona”, ma dopo le cose sono cambiate perché il popolo del web l’ha ringraziata e ha iniziato a scrivere delle belle parole.

Una vita di alti e bassi per Rossella
Una vita di alti e bassi per Rossella Erra (Fonte: Instagram @rossella.erra) – fumonegliocchi.it

Rossella ha confessato che la sua vita è stata costellata da tanti alti, ma anche da molti bassi, ammettendo di aver avuto problemi con la depressione. Ha rivelato che in passato era un’imprenditrice di successo: aveva aperto un’azienda rivolta alla formazione di giovani manager dopo la laurea a pieni voti in Economia e Commercio con indirizzo internazionale.

Le cose però sono cambiate di colpo e per Erra è tutto finito. A farle mettere da parte il lavoro è stata soprattutto la malattia della madre che l’ha costretta a staccare e stare accanto alla donna. “Sono stata messa nella condizione di lasciare tutto. Ho perso un sacco di soldi, mi sono trovata all’angolo”, ha raccontato Rossella.

L’opinionista di Ballando ha spiegato che l’unico sostegno le arrivava dalla figlia Beatrice Maria Francesca e del marito Attilio, un colonnello dell’esercito. Nonostante ciò, ha sofferto di depressione, anche per via della scomparsa del padre avvenuta nel 2002, cinque mesi prima del suo matrimonio. Poi è arrivata la TV, un’avventura partita a Vieni da Me tra il pubblico parlante e proseguita a Ballando con le Stelle.

Impostazioni privacy