Come risolvere il problema dell’amico fumatore

amis
amis

Devi sapere come fare ciò che deve essere fatto quando deve essere fatto. Necessità regole e non avere più amici fumatori è necessario per il tuo conforto morale come attivista.

È intollerabile!

Insopportabile, spregevole, mostruoso, la situazione non può più durare, immagina: hai un amico fumatore. E, come svapatore (o svapatrice, ma il maschile prevale, è l’Accademia della Crusca non si è ancora pronunciata), che è intollerabile per te.

È il Lego sotto il tuo piede nudo al mattino, è la mosca annegata nel tuo bicchiere, è la vecchietta con i suoi coupon di fronte a te alla cassa del supermercato, è il primo pelo bianco nella tua barba hipster, è la piaga della tua reputazione senza intoppi nella comunità dello svapo.

E per risolvere questa spinosa situazione, non c’è troppa scelta: prendi poesia, finezza, sottigliezza, intelligenza e piani elaborati e getta tutto nella spazzatura. Benvenuti a Fastidioland: dovremo molestare. E non solo poco.

All’assalto, se non sei morto, torni indietro

tank
Per essere convincente, devi avere argomenti solidi e portanti.

Il primo passo è parlare con il tuo amico dei danni causati dal fumo e dall’interruzione del fumo. Sì, lo so: questa è la base. Ma tu, sei un architetto elegante: poni le basi e innalza strutture aeree di pregio.

No. Non abbiamo bisogno di un grattacielo. Abbiamo bisogno di un bunker le cui pareti resistano al bazooka della sua indifferenza.

Quindi gli parlerai dello svapo e degli effetti dannosi del tabacco. Ascolta: gli parlerai solo di questo. Ovunque, sempre.

Guardare una competizione sportiva insieme o, se necessario, una partita di calcio “Ecco, vedi, questi ragazzi sul prato, se fumavano come te, non potevano durare a lungo . Mentre tu, se avessi svapato, potresti essere al loro posto, con il conto in banca e la macchina che lo accompagna. “

Guardare una serie TV insieme (inoltre, trascorri troppo tempo davanti allo schermo, danneggierà la tua salute, devi muoverti, fare cose, non lo so, unire l’utile al dilettevole, camminare fin da Mediaworld per comprarti uno schermo più grande): “Bene vedi, Daenerys, ha una pelle carina e denti molto bianchi, puoi vedere subito che non fuma. Sapevi che nel Medioevo non avevano inventato lo svapo, avevano solo le sigarette, ecco perché sono morti giovani. No, Gandalf non conta, è un personaggio immaginario. “

Uscire a bere qualcosa “Non ti dispiace se sto svapando, spero?” Fa caldo qui, è bello. Con la tempesta, il freddo e la pioggia, non ti accompagno fuori quando vai a fumare, non te la prendi, vero? “

Quando si avvicina a una bella ragazza e il tuo amico è tutto un fremito “Il mio amico, lì, si è innamorato di te. Francamente, non te lo consiglio, fuma, deve avere un alito terribile al mattino, per non parlare del fatto che la sigaretta si sa, causa problemi di … Beh, vedi, cosa. Io svapo, ma non mi ascolta mai, fa come gli pare. “

E poi devi insistere

Normalmente, a questo punto, il tuo amico dovrebbe essere un po meno loquace del solito, ogni parola che dice può essere usata contro di lui. Sarebbe possibile illustrare con esempi ma so che posso contare sul tuo talento.

Ma non c’è solo la comunicazione verbale nella vita. C’è anche Facebook. Ogni ora, inviagli un link a uno starter kit in un negozio online. Non dimenticare la sua email: trasferisci sistematicamente tutti gli annunci pubblicitari per i prodotti di vaporizzazione che ricevi. Meglio: iscrivilo a tutte le newsletter, a tutti gli abbonamenti, a tutto ciò che trovi.

Quando gli amici chiedono cosa lo renderebbe felice per il suo compleanno, rispondi che ci pensi tu e compragli un assortimento di liquidi, aromi e, se il budget lo consente, cotone.

È sposato? Presenta sua moglie a tutti i bellissimi vapers che conosci in modo che lei lo lasci per uno di loro (se non ne conosci , chiedi il mio contatto presso la redazione, sono pronto a fare qualsiasi cosa per aiutare i lettori).

Fatto questo , dovresti aver raggiunto il tuo obiettivo: il tuo ex ex amico non ti parlerà più, meglio, vivrà nell’ossessione per evitarti.

Non va bene? Sento lamentele qui. Cosa stai dicendo? Il tuo amico non c’è più e hai dovuto cambiare moglie? Non capisco perché. Caspita!, aspetta, credo di indovinare: hai pensato che fosse un articolo su come convincere il tuo amico a passare allo svapo? Ma no, se le molestie funzionassero, lo sarebbe.

Tuttavia, l’ho spiegato, in un modo un po bizzarro, questo è un articolo sul modo migliore per sbarazzarsi di questa palla. È fatta: questo fastidio non ti parlerà più. Quindi, hai creato un vuoto intorno a te, non ci sono più fumatori e, inoltre, quando il tuo amico muore, ucciso dal tabacco, sarai meno triste.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *