SCHEER e TPD3: condanna in assenza di prove.

SHEER e TPD3
Tempo di lettura: 2 minuti

Il Comitato Scientifico per la Salute, l’Ambiente e i Rischi Emergenti (SCHEER) ha pubblicato il suo “parere preliminare sulle sigarette elettroniche” richiesto dalla Commissione europea in vista della discussione sulla TPD3

Lo scopo principale di questo lavoro, secondo SCHEER,

“ è assistere la Commissione nella valutazione delle più recenti informazioni scientifiche e tecniche sulle sigarette elettroniche. I risultati presentati nel parere scientifico confluiranno negli obblighi di rendicontazione della Commissione ai sensi dell’articolo 28 della direttiva sui prodotti del tabacco (TPD) e aiuteranno anche la Commissione a valutare la potenziale necessità di modifiche legislative ai sensi della direttiva o di altre misure di regolamentazione / applicazione “.

Hai capito bene: significa che le loro scoperte e opinioni avranno un impatto diretto su TPD3 e, a sua volta, su fumatori e vapers in tutta Europa negli anni a venire.

Questa relazione è semplicemente scandalosa!

72 pagine di testo e oltre 50 riferimenti scientifici: questa è la mole del rapporto che, se vorrai, potrai consultare qui.
Ma anche senza farsi così tanto male sarà sufficiente leggere l’abstract per comprendere la qualità di questo documento.

In breve:

  • L’evidenza per i rischi di danno e irritante locale alle vie respiratorie è moderata per gli utenti pesanti da non escludere per gli utenti medi e leggeri
  • L’evidenza dei rischi di effetti sistemici a lungo termine sul sistema cardiovascolare è forte
  • L’evidenza dei rischi di cancerogenicità delle vie respiratorie è da debole a moderata
  • Le prove dei rischi di avvelenamento e lesioni dovute a ustioni ed esplosioni sono forti
  • Non ci sono prove che gli aromi comportino rischi per la salute ma possano aumentare l’attrattiva
  • Pensano che ci siano prove moderate che lo svapo passivo esista, rappresenti una minaccia per gli astanti e possa essere cancerogeno per loro
  • Il comitato ritiene che ci siano prove evidenti che lo svapo è una porta d’accesso all’uso del tabacco, specialmente nei giovani
  • Dice che ci sono prove deboli a sostegno dell’idea che lo svapo funzioni come uno strumento per smettere di fumare

Se ti stai chiedendo come qualsiasi scienziato che si rispetti possa arrivare a conclusioni come queste,  la risposta la trovi nell’elenco degli studi analizzati.

Includono lavori di artisti del calibro di David Bareham, Jessica Barrington-Trimis e della frode scientifica di Stanton Glantz.

Ma non è tutto.

SCHEER ha prodotto un rapporto che mostra;

1 Il TPD sta funzionando bene per proteggere la salute dei consumatori.

2 Non ci sono prove da studi sull’uomo o dati epidemiologici che le sigarette elettroniche presentino danni a parte una lieve irritazione passeggera.

3 Non esistono prove del mondo reale per una teoria del gateway

4 Non esistono prove del mondo reale che l’esposizione passiva sia un rischio per gli astanti

Eppure SCHEER conclude;

1 Il TPD deve essere rafforzato

2 Esistono prove da moderate a forti di effetti avversi sull’uomo

3 Il gateway è reale e provato

4 L’esposizione passiva è un rischio.

Buffo vero?

Le conclusioni tratte nell’abstract e nella sintesi non sono supportate da quanto affermato nel corpo della relazione. 

Questo rapporto è un abuso della scienza e causerà danni se lasciato incontrastato.

E ora?

C’è una consultazione pubblica per il parere, che si concluderà il 26 ottobre.

È davvero importante per la Commissione vedere che questa relazione avrà effetti su persone reali e chiunque sostenga alternative più sicure al fumo dovrebbe rispondere alla consultazione. 
Può sembrare un compito impegnativo, ma in realtà non è nemmeno necessario leggere l’intero rapporto: se hai poco tempo puoi semplicemente commentare l’abstract, che si trova su una singola pagina (pagina due). 
Ogni minuto che puoi spendere per questo sarà un minuto ben speso. 
Rispondi nel modo più educato, rispettoso e pertinente possibile. Questo è importante in modo che i contributi non siano esclusi.

Punti chiave per la presentazione

● La consultazione si chiude il 26 ottobre 2020 alle 23:59 CET
● È NECESSARIO  utilizzare il modello fornito per caricare il proprio contributo.
● Saranno prese in considerazione solo le comunicazioni che si riferiscono direttamente al contenuto del parere e relative alle questioni affrontate dal parere.
● Dovrai caricare le prove – come file – per supportare la tua presentazione.
● I commenti devono essere inviati separatamente per ogni capitolo o sezione su cui desideri commentare.
● Il menu a discesa per la selezione del capitolo o della sezione è il sommario completo del report
● È necessario indicare i numeri di riga per il testo a cui si riferisce il commento
● Il commento per ogni capitolo / sezione selezionato non può contenere più di 3800 caratteri.
● I commenti devono essere in inglese
● Usa un linguaggio educato e rispettoso

In caso di domande o commenti, contattare ANPVU o ETHRA .

SCHEER1
SCHEER e TPD3: condanna in assenza di prove.
SCHEER e TPD3: condanna in assenza di prove.

Altre reazioni internazionali:

European Commission SCHEER scientific opinion on e-cigarettes – a guide for policymakers

SCHEER NECK!

Révision de la TPD : le comité scientifique rend son rapport sur la vape

SCHEER Report: Vorbereitung der TPD3

SCHEER-Report liest sich wie dkfz-Dokument aus alten Zeiten

Opinion : le rapport du SCHEER est tout simplement scandaleux

Tpd, pubblicato il parere del Comitato scientifico sulle sigarette elettroniche

Erinnerung tut not

Antworten auf die SCHEER-Konsultation

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *